AWorld, Treedom e Tecnocap per il Festival dello Sviluppo Sostenibile 2022

Una sfida tramite app per contrastare la crisi climatica, la piantumazione di nuovi alberi nella “Foresta ASviS” e la diffusione di bottiglie sostenibili in alluminio. Ecco le nuove collaborazioni per la difesa del Pianeta.

Compensare le emissioni generate dagli eventi del Festival dello Sviluppo Sostenibile ed esortare i cittadini a un cambio di abitudini attraverso l’attivazione di comportamenti virtuosi. Sono queste le motivazioni che hanno portato l’ASviS ad avviare anche quest’anno alcune collaborazioni per difendere il nostro Pianeta, con AWorld, Treedom e Tecnocap.

 La sfida su Aworld. In occasione della sesta edizione del Festival, l’ASviS ha attivato una challenge in collaborazione con l’app AWorld, invitando la comunità a compiere azioni quotidiane a tutela del Pianeta.

AWorld è la piattaforma ufficiale a sostegno di ActNow, la campagna delle Nazioni unite nata per creare consapevolezza intorno agli Obiettivi di Sviluppo sostenibile e coinvolgere i cittadini ad attivarsi personalmente per contrastare la crisi climatica.

L'app intende orientare verso uno stile di vita a minor impatto ambientale, attraverso azioni realizzabili in modo semplice, ludico e inclusivo. Per farlo, consente agli utenti non solo di registrare e tenere traccia di una serie di azioni quotidiane, ma anche di vedere l'impatto che stanno creando in termini di CO2, acqua ed elettricità risparmiate.

La sfida del Festival 2022 prevede la piantumazione di 100 alberi al raggiungimento di 15mila azioni virtuose. Gli alberi verranno piantati grazie alla collaborazione con Treedom.

Vai su AWorld e partecipa alla challenge!

La foresta ASviS di Treedom. L’Alleanza ha rinnovato anche la collaborazione con Treedom per contribuire alla compensazione delle emissioni prodotte in occasione degli eventi principali del Festival.

I 55 alberi che saranno piantati andranno ad arricchire la “Foresta ASviS”, nata nel 2018, che conta già oltre 200 alberi di diverse tipologie in cinque Paesi del mondo: Camerun, Colombia, Ecuador, Haiti, Kenya, Madagascar e Tanzania. Treedom è la prima piattaforma al mondo che consente di piantare un albero a distanza, crescerlo e seguire la storia del progetto online; è inoltre in grado di calcolare la quantità di carbonio accumulabile in ogni singolo albero, in base alle diverse caratteristiche della pianta.

La piantumazione degli alberi riveste un ruolo fondamentale sia per la sostenibilità ambientale che per quella sociale ed economica di una popolazione. Infatti, da un lato piantare alberi contribuisce all'assorbimento di anidride carbonica, alla tutela della biodiversità e alla protezione del suolo, per contrastare il dissesto idrogeologico; dall’altra, la piantumazione rappresenta una ricchezza per le popolazioni locali, grazie al coinvolgimento delle contadine e dei contadini che, piantando e accudendo le piante nella loro crescita, ne ricavano i frutti, elemento di risorsa alimentare e sostegno del reddito.

Visita la Foresta ASviS su Treedom

 

Colombia e Kenya. Fonte: Treedom

Le bottiglie sostenibili di Tecnocap. Tecnocap ha offerto il suo contribuito al Festival 2022 mettendo a disposizione per gli eventi ASviS bottiglie sostenibili certificate dall’ente svedese Epd e realizzate totalmente in alluminio riciclato.

L’alluminio è diventato oggi una vera e propria “icona di sostenibilità”, essendo un materiale riciclabile all’infinito: infatti, gli imballaggi in alluminio hanno il tasso più alto di riciclo se comparati ad ogni altra soluzione di packaging. Per questa ragione, la bottiglia in metallo refill di Tecnocap può essere utilizzata per un lungo periodo di tempo, nell’ottica del contrasto al consumo di prodotti usa e getta come le classiche bottigliette in plastica. Così, la bottiglia in alluminio si fa emblema della filosofia zero sprechi, per una rinnovata sensibilità al tema dell’utilizzo di materiali e oggetti di uso comune amici dell’ambiente.

Scopri di più su Tecnocap


di Monica Sozzi

Venerdì 07 Ottobre 2022