Resilienza agro-forestale: idee e strategie di sviluppo per la green community

I.i.s. G. Bonfantini

DINTORNI Goal2 Goal13 Goal15 Goal15
Quando

Martedì 27 Settembre 2022
Giovedì 29 Settembre 2022
Sabato 01 Ottobre 2022
Lunedì 03 Ottobre 2022
Mercoledì 05 Ottobre 2022
Venerdì 07 Ottobre 2022
Domenica 09 Ottobre 2022
Martedì 11 Ottobre 2022
Giovedì 13 Ottobre 2022
Sabato 15 Ottobre 2022
Lunedì 17 Ottobre 2022
Mercoledì 19 Ottobre 2022
Venerdì 21 Ottobre 2022

Dove
Piemonte - Novara - Corso Risorgimento, 405
Descrizione

Il riscaldamento globale, la devastazione di foreste e di ecosistemi agro-forestali, così come la distruzione della fauna selvatica, stanno provocando danni crescenti alle risorse naturali da cui l’umanità dipende per cibo, acqua e aria pulita. L'agricoltura è uno dei settori produttivi maggiormente esposti agli impatti derivanti dalla variabilità e dal cambiamento del clima, e, se da un lato è un settore particolarmente vulnerabile che richiede la definizione tempestiva di strategie di adattamento, dall’altro può avere un ruolo fondamentale nella riduzione delle emissioni di gas serra in atmosfera e contribuire in modo significativo a limitare il più possibile questi danni. 

L'iniziativa "Resilienza agro-forestale: idee e strategie di sviluppo per la green community" vuole avvicinare gli studenti interni ed esterni ai temi della sostenibilità agricola, alimentare e ambientale. L'iniziativa prevede l’organizzazione di laboratori, workshop e conferenze con approccio multidisciplinare per integrare conoscenze e competenze, stimolando idee, osservazioni e opportunità future, a partire dal modello proposto dall’azienda agricola interna all'istituto.

Contatti

Professoressa Carotti Elena, referente progetti

Email: progetti@bonfantini.it

Tel. 347 1282735

 

Professoressa Turcato Chiara, referente Ufficio stampa

Email: ufficio.stampa@bonfantini.it

Tel. 339 1381261

Informazioni aggiuntive sull'evento

L'evento si svolge presso l'I.i.s. G. Bonfantini, articolato su tre plessi che coprono gran parte del territorio della Provincia di Novara, ed è realizzato in collaborazione con l'Associazione Nutriziopoli.