Future track - Recupero sostenibile dei materiali delle merci contraffatte

Ri.Circola Srl, Consorzio Cinsa

Goal9 Goal11 Goal17
Quando

Mercoledì 19 Ottobre 2022 h. 10:00-13:00

Descrizione

L'evento Future track è propedeutico alla divulgazione dell'innovativo, omonimo progetto che si propone di rivoluzionare in modo sostenibile la filiera di gestione dei beni contraffatti che vengono sequestrati in Italia. L'evento, a ingresso libero gratuito, sarà sia in presenza sia in streaming e vedrà la partecipazione di diversi relatori coinvolti nel progetto.

Gli SDGs affrontati da Future track:

  • Goal 3: Salute e benessere. Attraverso il trattamento dei materiali, a volte composti da materie chimiche nocive, di cui sono composte le merci contraffatte sequestrate, si previene il rischio di inquinamento. Si sottolinea inoltre la ricerca di soluzioni sostenibili per il riciclo di questi materiali in alternativa ai termovalorizzatori e alle discariche.
  • Goal 8: Lavoro dignitoso e crescita economica. Attraverso la creazione di una nuova filiera sostenibile per lo smaltimento di merci contraffatte, si verranno a creare nuovi posti di lavoro che andranno a beneficiare sulla crescita economica.
  • Goal 9: Imprese, innovazione e infrastrutture. Vedi goal 8.
  • Goal 11: Città e comunità sostenibili. Obiettivo che verrà perseguito attraverso la riduzione di inquinamento atmosferico data dalla destinazione sostenibile e alternativa ai termovalorizzatori e alle discariche dei materiali delle merci contraffatte. 
  • Goal 17: Partnership per gli obiettivi. Creazione di un network interdisciplinare di attori dell'economia circolare, e non solo, condividendo conoscenze ed esperienze.
Informazioni aggiuntive sull'evento

L'evento ha il patrocinio del MiTE, il Ministero della Transizione ecologica e vedrà la collaborazione anche di Indicam, l'Associazione per la difesa dei diritti di proprietà intellettuale.